Songwriters

recensioni di Luca Barachetti – lucabarachetti@gmail.com

Posts Tagged ‘Port Royal

Flares – Port Royal (Resonant, 2005)

leave a comment »

A larghe mani debitori del post-rock siderale di Sigur Ros e affini, i Port Royal riescono ad inserirsi lungo questa rotta molto frequentata calcando la mano sull’attitudine paesaggistica della loro musica e rinunciando, a partire dalle parole, alla più comune ma pur sempre dilatata forma-canzone sigurosiana.
Per i brani di “Flares” infatti più che di canzoni vere e proprie è corretto parlare di scorci sonori, tanto densi e invasivi da far risaltare su tutto il progetto una notevole inclinazione ambient; laddove sono comunque frequenti impulsi evocativi alla Mogwai e minimalismi di stampo fennesziano in linea con la matrice elettronica di tutti gli episodi, raramente interrotti da embrionali spunti acustici (come in apertura di Karola Bloch).

Zobione, approdo diviso in tre parti ad un immaginario pianeta glaciale, è forse il modo migliore – di certo il più soddisfacente – per comprendere quell’alchimia tra ricercatezze elettroniche e impeti cinematografici che i Port Royal tentano di infondere alle loro peregrinazioni sonore. Ammanti di synth celestiali, luccichii elettronici, sussurri subcoscienziali e chitarre che evocano matriarcali richiami di cetacei infondono alla prima delle tre parti un’atmosfera da alba mattutina ipnotica e boreale, che diventa climax magico e irresistibile nella meravigliosa seconda e turbine di ritmiche sul punto di sgretolarsi ed esplodere nella terza, in anticipo sul ritorno finale alla suggestiva quiete del principio.
Non è assolutamente sbagliato dire allora che la musica dei Port Royal si prende l’unico e difficile compito di fare immaginare l’ascoltatore. Ed è proprio di fronte ad una richiesta di concentrazione simile che avremmo preferito ascoltare in Flares qualche traccia in meno, magari proprio quelle che nel finale sembrano perdere qualche colpo (da Flares pt. 2 in poi). Sarebbe stata la ciliegina sulla torta di un esordio comunque molto apprezzabile.

Voto: 6.7
Brani migliori: Karola Bloch.

Annunci

Written by Luca

19/12/2007 at 12:14