Songwriters

recensioni di Luca Barachetti – lucabarachetti@gmail.com

Dal fondo – Petrol (Casasonica, 2007)

leave a comment »

Fotografie satellitari di grigie metropoli fumanti anticipano le atmosfere urbane-apocalittiche dell’esordio dei Petrol, supergruppo di fuoriusciti che farà la gioia di chi, in piena indipendenza fine anni novanta, c’era e partecipava. Ale Bavo (Sushi) ai synth, Dan Solo (Marlene Kuntz) al basso, Franz Goria (Fluxus) alla voce – più Valerio Alessio alla batteria – raccolgono ferite d’amore e malattie sociali dei nostri tempi in nove brani spessi, per lo più ballad, sovente bilanciati tra chiaroscuri vellutati e deflagrazioni chitarristiche. Rock d’autore di cuore e perizia, in cui a turno è preferibile sottolineare la parola rock o la parola autore ma accomunando il tutto in un’omogeneità di atmosfere che subito coinvolge e colpisce, per merito, tra le altre cose, dell’intelligente utilizzo “ambientale” di tastiere ed elettronica.

L’ispirazione, come sempre, decide tutto o quasi, e Dal fondo apre e chiude piuttosto bene, calando lievemente al centro senza però affondare. Cera lascia inchiodati in testa i due versi d’apertura («sono i tuoi occhi di cera / e le tue mani importanti») lungo un’onda livida che cresce piano sulla voce felpata di Goria; Ogni silenzio regala un ritornello importante (stacco più frastuono di sei corde) e quattro o cinque brividi da non evitare; Il nostro battito nel cuore lancia su tese palpitazioni quasi sottovoce un un’invettiva alla Gaber che congiunge al millimetro mondi lontani ma necessari. Prima dello strumentale di chiusura, Senza alcuna ragione costruisce sepolcri e ciminiere tracciando una rotta C.S.I.MarleneCave non impensabile ma raffinata. Se i nomi che abbiamo citato fino ad ora non avessero fatto quello che hanno fatto fino ad oggi, probabilmente saremmo qui a gridare al (mezzo) miracolo. Non succederà, ma concedeteci la (mezza) lode per un disco da tenere tra quelli che una soddisfazione, o più di una, la darà ancora per un po’.

Voto: 7.3
Brani migliori: Cera, Il nostro battito del cuore.

Annunci

Written by Luca

29/04/2008 a 09:56

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: