Songwriters

recensioni di Luca Barachetti – lucabarachetti@gmail.com

La rivoluzione c’è già stata! – Gian Piero Alloisio (Storie di Note,

leave a comment »

Collaboratore tra gli altri di Jannacci e Guccini – per cui ha scritto rispettivamente “La Strana Famiglia” e “Venezia” – e con l’Assemblea Musica Teatrale seconda via di quel teatro-canzone monopolizzato quasi per intero dal genio di Giorgio Gaber – con cui ha pure lungamente collaborato – Gian Piero Alloisio ha fatto a suo modo la storia della musica d’autore in Italia. Dispiace che il suo ritorno ad una pubblicazione discografica avvenga con un disco così povero e per certi versi incomprensibile come è La rivoluzione c’è già stata!, dieci episodi di diversa provenienza (alcuni scritti appositamente per l’album, altri provenienti dagli ultimi lavori teatrali del suo autore) ma accomunati da un’uguale sgraziataggine, tanto nei testi, quanto (e soprattutto) negli arrangiamenti, che peccano ovunque di un’ingenuità incredibile – e, vista l’esperienza di Alloisio, anche evitabile. Passi la title-track, di cui se ne intuisce la semplicità in funzione radiofonica; passi anche la poca ispirazione di Mohammed (razzismi ed estremisti dell’immigrazione in un testo tirato per le cinghie e con qualche giudizio troppo semplicistico) che cerca di tenersi su nel ritornello. Ma perché inserire un brano come Le nuvole, che neanche più a Sanremo ormai ne fanno così; o un brano buono solo per un musical oratoriale come è La Vergine e il tentatore?
Davvero non capiamo – ma potremmo continuare con il rock duro (ma finto) di Genova 8 o con le diafane Sei Sei Sei e Il Destino – e non possiamo fare altro che dare a “La rivoluzione c’è già stata!” solo gli ascolti necessari ad una recensione, salvando per il rotto della cuffia la zelighiana Silvio (con la battuta “Non ce l’ho con Berlusconi in sé, ce l’ho con Berlusconi in me” resa famosa da una vignetta di Altan) e lo sfottò ai “tormentoni antagonisti” di Manu Chao e soci di Multietnica.

Voto: 3.4

Annunci

Written by Luca

27/12/2007 a 10:09

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: