Songwriters

recensioni di Luca Barachetti – lucabarachetti@gmail.com

Canta Ro’! – Etta Scollo (Premium / Audioglobe, 2005)

leave a comment »

«Quannu jù moru / cantati li me canti / ‘un li scurdati / cantatili pi l’antri» chiedeva Rosa Balistreri in Quannu Moru. Etta Scollo – cantautrice siciliana emigrata in Germania come il collega Pollina – ha accolto l’invito con questo disco dal vivo, Canta Ro’!, omaggio appassionato e sinfonico al repertorio di quella che è stata la più grande cantante folk siciliana e una delle più grandi del nostro paese, la cui opera soprattutto oltre l’isola è rimasta dimenticata per molto tempo. Registrato dal vivo in tre occasioni distinte con l’accompagnamento dell’Orchestra Sinfonica Siciliana diretta dal maestro Angelo Faja, Canta Ro’! è un viaggio non cronologico ma sentimentale – la Scollo ha scelto i pezzi più amati – nel repertorio di Rosa Balistreri a partire dall’immemore esordio di U cunigghiu fino ai pezzi più politici (U pumu), capaci di raccontare con disincanto e amarezza la condizione umana da cui la Balistreri proveniva.
L’interpretazione di Etta Scollo non si affida ad una semplice e impraticabile emulazione ma propone un cantato più lirico che in alcuni pezzi mantiene la teatralità e il rabbioso sarcasmo dell’originale, discostandosi invece per quanto riguarda la vocalità – grave e notturna la prima, più solare e maestosa quella della Scollo. Prezioso anche il lavoro dell’Orchestra, che pur marcando la distanza dai modi della Balistreri (che amava cantare ovunque capitasse, accompagnandosi solamente con la chitarra) dona ad alcuni pezzi aperture inaspettate (l’innesto etnico-arabeggiante sul passo drammatico di A curuna), rimanendo comunque in una situazione di comprimarietà rispetto alla voce della Scollo.  
Nel dvd allegato al disco vi sono le riprese di tre canzoni già presenti nel cd e un interessante colloquio con Etta Scollo che racconta alcuni episodi significativi e divertenti della vita di Rosa Balistreri, a completare il quadro di un omaggio sincero e veramente impeccabile.

Voto: 8.0
Brani migliori: U cunigghiu, Rosa canta e cunta.

Annunci

Written by Luca

11/12/2007 a 11:04

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: